Inserite qui il contenuto per class "clear-gap"

L'Infiorata, è la manifestazione che la nostra Arciconfraternita organizza in occasione della Processione del Corpus Domini.

Dal lontano 2005, infatti vengono realizzati bozzetti floreali, che nel corso degli anni sono diventati sempre più complessi e variegati, anche grazie alla ai sapienti consigli di alcuni maestri provenienti da Genzano, in provincia di Roma.
Per l'Arciconfraternita del Gonfalone dei Santi Prisco ed Agnello, l'infiorata è uno dei maggiori momenti di aggregazione durante l'anno, infatti durante le settimane antecedenti la Domenica del Corpus Domini, un gran numero di consorelle e non, talvolta anche confratelli, è impegnato nella pulitura dei fiori, il cosiddetto "spellare", ovvero ricavare petali e germogli dalle diverse varietà di fiori e piante che vengono utilizzate.

Da qualche anno tutte i fiori vengono offerti gentilmenti dalla Flora Pompei, a cui va sempre il ringraziamento di tutto il Sodalizio.

Il tempo maggiore viene richiesto per tagliare tutte le foglie di verde (lauro, mortella ecc) che vengono poi utlizzate spesso per realizzare le cornici di tutti i bozzetti in strada.
La notte tra il Sabato e la Domenica del Corpus Domini, i Confratelli si recano sul luogo dove verrà realizzato ciascun bozzetto, per attaccare le stampe a grandezza naturale di questi bozzetti, dove verranno poi poggiate tutti i fiori per la realizzazione dell'opera.
Dalla mattina della Domenica, i Confratelli e le Consorelle, iniziano a depositare tutti i petali, usando un misto di acqua e colla, per far in modo che i petali, restino attaccati alla stampa.
La realizzazione di queste composizioni floreali richiede tempo diverso, a seconda della difficoltà e della misura del bozzetto stesso.
Al termine della realizzazione dei bozzetti, tutti gli artisti si recano in Parrocchia, per partecipare alla Processione del Corpus Domini, che attraverserà tutte le strade dove sono stati realizzati i bozzetti, ed a cui solo al Santissimo è permesso attraversarli.